INDIETRO
GIOVEDÌ 16 NOVEMBRE 2017 ore 22:00
 
MIETTA E MAREA
 
mietta-0070-email
MIETTA 
voce
ANDREA DESSì
chitarra
MASSIMO TAGLIATA 
piano e fisarmonica
ROBERTO ROSSI
batteria

La collaborazione tra Mietta e il Trio jazz Marea non è nuova. Nata nel 2015, fa il proprio ingresso per la prima volta nel cartellone del Bravo quest'anno. La cantante pugliese, dotata di una vocalità da soprano, dimostra di potersi cimentare con diversi repertori. "Siamo rimasti colpiti dal suo talento – dice Dessì – perché può cantare tutto, dal jazz al tango, senza problemi"
Mietta, pseudonimo di Daniela Miglietta (Taranto, 1969), raggiunge la notorietà nel 1989 con la vittoria al Festival di Sanremo nella categoria "Nuovi" - sono otto le sue partecipazioni alla kermesse canora - con "Canzoni", scritta da Amedeo Minghi, che ottiene anche il Premio della Critica e vince il disco d'oro per le oltre 100.000 copie vendute del 45 giri. Nel 1990, in coppia con Minghi, arriva terza - sempre al Festival - con "Vattene amore": il singolo vince dieci dischi di platino, divenendo uno dei brani più popolari della storia della canzone italiana. Negli anni seguenti è un susseguirsi di successi di critica e pubblico: "Canzoni" (sei dischi di platino), "Volano le pagine" (due dischi di platino), "Lasciamoci respirare" (disco d'oro), "Cambia pelle" (altro disco d'oro), "Tutto o niente" (disco di platino)...Per lei hanno scritto Biagio Antonacci, Mango, Mariella Nava, Nek e Pasquale Panella.
Oltre ai successi storici al Bravo Mietta canterà brani inediti scritti da Dessì e alcune cover, tra cui "Ain't no sunshine", "Little wing" di Hendrix e "Higher ground" di Steve Wonder.
condividi